E’ una prova!

Stiamo facendo alcune prove di comunicazione blog-pagina facebook, vediamo se funziona 😉

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Frittata alla scamorza

Frittata alla scamorza

Frittata semplice e veloce, ottima servita come antipasto tagliata a spicchi oppure come secondo piatto.

Ingredienti:

  • 6 uova
  • 300 g di scamorza affumicata
  • 3 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • burro
  • sale e pepe

Tagliate la scamorza a metà. Prendetene una metà, toglietele la buccia e grattugiatela con una grattugia a fori larghi.

Rompete le uova in una terrina, aggiungete un pizzico di sale, una macinata di pepe e sbattete bene il tutto.

Aggingetevi il grana ed il latte.

Infine unite la scamorza grattugiata e mescolate bene il tutto.

Imburrate una pirofila da forno e versatevi dentro il composto.

Tagliate l’altra metà della scamorza a fettine, senza togliere la buccia.

Distribuite le fettine di scamorza sopra al composto di uova, disponendole in un unico strato.

Infornate il tutto in forno caldo a 200° e fate cuocere per 15-20 minuti. Quando è cotta sfornatela e servitela. Potete accompagnarla in tavola adagiata su un piatto da portata oppure tagliata a spicchi.

 

Quiche Lorraine

Quiche Lorraine

Quiche facile, semplice e veloce ma davvero gustosa!

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta brisèe
  • 3 uova
  • 100 g di emmental
  • 400 ml di latte
  • 100 g di pancetta tagliata a cubetti
  • 1 cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Pulite, lavate ed affettate a velo la cipolla.

Tagliate la pancetta a cubetti.

In una padella fate soffriggere la cipolla con 2 cucchiai di olio.

Quando prende colore aggiungetevi la pancetta e fate cuocere per 5 minuti.

In una terrina frullate le uova con il latte, una macinata di pepe ed un pizzico di sale.

Foderate con della carta forno una tortiera ed adagiatevi la pasta brisèe. Fate aderire i bordi e bucherellate il fondo con una forchetta.

Mettete sul fondo della pasta l’emmental tagliato a fettine sottili.

Versatevi sopra i cubetti di pancetta con la cipolla.

Coprite con il composto a base di uova.

Mettete la quiche in forno caldo a 180° per circa 45 minuti. Sfornate e servite. Ottima calda ma anche a temperatura ambiente.

 

 

Wuster mummificati

Wuster mummificati

Altra ricettina semplice, carina e veloce per Halloween.

Ingredienti:

  • Wuster
  • Pasta sfoglia
  • Grani di pepe o chiodi di garofano
  • 1 uovo

Prendete i wuster e tagliateli a metà nel senso della lunghezza (se usate quelli piccoli vanno già bene così).

Bucherellate con uno stuzzicadenti il wuster, in modo che cuocendo non scoppi.

Stendete con un mattarello la pasta sfoglia.

Tagliate la pastasfoglia nel senso della lunghezza ricavando delle strisce (bende).

Prendete il wuster ed avvolgetelo con le strisce di pastasfoglia come a ricreare una mummia, ricordandovi di lasciare scoperta una porzione corrispondente alla “faccia della mummia”.

Con uno stuzzicadente fate due buchini sulla parte scoperta del wuster ed infilatevi un chicco di pepe, oppure un chiodo di garofano, per ogni buco, in modo da ricreare gli occhietti.

Sbattete con una forchetta l’uovo.

Spennellate la superfice delle pasta sfoglia con l’uovo sbattuto (in alternativa potete spennellare la superfice con poco latte).

Mettete il tutto su una teglia ricoperta di carta da forno ed informate in forno caldo a 180° per circa 15 minuti, o comunque fino a quando la pasta sfoglia non si sarà dorata.

Togliete dal forno e fate intiepidire.

Potete servire i wuster mummificati adagiati su delle striscioline di garza oppure su dei piatti o tovaglioli in tema di halloween per un effetto più divertente (noi li abbiamo serviti su dei tovagliolini di halloween acquistati sul sito www.supercalifeste.com, dove c’è un’intera sezione dedicata  proprio a questo).

 

Pagina 6 di 43« Prima...45678...203040...Ultima »
Condividi!
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Pinterest
Share On Youtube
Contact us
Hide Buttons