Pasta melanzane e pomodorini

Pasta melanzane e pomodorini

Volete preparare un primo piatto semplice, veloce e con verdure di stagione? Allora provate i fusilli con melanzane, pomodorini e basilico fresco.

DSC_1234_mini

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 melanzane di media grandezza
  • 10/15 pomodorini ciliegini
  • 1 porro o 1 cipollotto
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Basilico fresco
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 350 gr. di fusilli

In una padella fate scaldare l’olio extravergine di oliva ed aggiungetevi il porro lavato e tagliato a rondelle. Unite il 1/2 bicchiere d’acqua e fate appassire per qualche minuto.

Pasta melanzane e pomodorini

Nel frattempo lavate le melanzane e tagliatele a dadini.

Pasta melanzane e pomodorini

Aggiungetele al porro, salate, pepate e fate cuocere per circa 10/15 minuti.

Pasta melanzane e pomodorini

Tagliate i pomodorini in 4 parti, aggiungeteli alle melanzane con le foglie di basilico tagliate grossolanamente e fate cuocere per altri 10 minuti.

Pasta melanzane e pomodorini

Cuocete i fusilli, o la pasta che preferite, in abbondante acqua salata. Tenete da parte 1/2 bicchiere di acqua di cottura della pasta per la mantecatura finale. Quando è cotta trasferitela nella padella con il sugo ed aggiungete l’acqua di cottura che avete tenuto da parte.

Pasta melanzane e pomodorini

Fate saltare il tutto per qualche minuto, amalgamando bene tutti gli ingredienti.

Pasta melanzane e pomodorini

Servite la pasta con melanzane e pomodorini calda e guarnita con delle foglie di basilico fresco.

Pasta melanzane e pomodorini

 

Chiacchiere o crostoli

Chiacchiere o crostoli

Crostoli, chiacchiere o frappe, ad ogni regione il suo nome, l’importante è che in questi giorni non manchino perchè piacciono a grandi e piccini!

Questa ricetta è semplice e veloce.

crostoli, chiacchiere

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 300 g di farina
  • 1/2 bicchierino di grappa
  • 30 g di burro ammorbidito
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 buccia gratuggiata di 1 limone
  • zucchero a velo

Ponete in una terrina capiente (oppure direttamente su una spianatoia) la farina. Fatele un buco al centro e versatevi lo zucchero, le uova,il burro ammorbidito, la grappa, la buccia di limone gratuggiata, un pizzico di sale e la bustina di lievito.

crostoli, chiacchiere

Amalgamate bene il tutto sino ad ottenere un composto omogeneo con il quale formerete una una palla. Aavvolgete la pasta ottenuta con della pellicola trasparente e lasciatela riposare per almeno 1 ora.

crostoli, chiacchiere

Trascorso il tempo di riposo prendete la pasta e, con l’aiuto di un matterello oppure con la macchinetta tirapasta, stendete una sfoglia non troppo sottile, dello spessore di circa 2 mm. Se utilizzate la macchinetta partite sempre dal più ampio dei rulli, passando da quello intermedio ed infine a quello più stretto,  diminuendolo man mano. Ripetete questa operazione per un paio di volte fino a quando la sfoglia risulterà liscia e compatta. Se dovesse lacerarsi o rompersi infarinatela, ripiegatela su se stessa e stendetela nuovamente.

crostoli, chiacchiere

Con la rotella dentellata ritagliate la sfoglia in tanti rettangoli ed incidetela al centro con due taglietti (servono per migliorare la cottura dei crostoli e renderli più fragranti).

crostoli, chiacchiere

In una padella capiente versate l’olio e fatelo riscaldare (la temperatura dell’olio deve essere intorno ai 180°). Tuffatevi i crostoli e fateli friggere da entrambe le parti fino a quando risulteranno dorati e avranno formato in superficie alcune bollicine.

crostoli, chiacchiere

Con l’aiuto di una schiumarola prelevate i crostoli ed adagiateli su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

crostoli, chiacchiere

Quando si saranno intiepiditi spolverizzateli con abbondante zucchero a velo e serviteli.

crostoli, chiacchiere


Crostata al cioccolato mdp

A chi non piace una bella fetta di crostata? Con cioccolata, marmellata, crema pasticcera e frutta, ognuno ha i suoi gusti! Per chi non avesse la macchina del pane non c’è problema in quanto questa ricetta può essere fatta anche senza, impastando a mano gli ingredienti.

crostata cioccolato mdp

Ingredienti.

  • 120 gr di burro
  • la scorza grattugiata di 1/2limone
  • 1 uovo intero piu’ 1 tuorlo
  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico sale

Pasta frolla:

Versate nel cestello della macchina del pane prima i liquidi ossia l’uovo, il tuorlo e il burro ammorbidito.

crostata cioccolato mdp

Aggiungetevi la scorza di limone, lo zucchero, il sale, la farina e la 1/2 bustina di lievito.

crostata cioccolato mdp

Avviate il programma impasto che dura 15 minuti. Una volta terminato togliete la pasta dal cestello, avvolgetela in un foglio di pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 30/40 minuti.

crostata cioccolato mdp

Trascorso il tempo di riposo potete utilizzare la pasta frolla per preparare la crostata che più vi piace, oppure dei buonissimi biscotti.

Preparazione della crostata:

Per preparare la crostata imburrate ed infarinate una teglia da crostate.

crostata cioccolato mdp

Stendete la pasta sul piano da lavoro, ricordandovi di tenerne da parte un po’ per la decorazione.

crostata cioccolato mdp

Ora adagiate la pasta nella teglia. Un trucco che uso io per non romperla è quello di arrotolarla sul mattarello ed adagiarla srotolandola sopra la teglia. Ricordatevi di fare sul fondo della crostata dei buchi con la forchetta, in questo modo l’impasto non si gonfierà troppo.

crostata cioccolato mdp

Farcite la crostata come preferite, io ho usato la crema alla nocciola.

crostata cioccolato mdp

Stendete l’impasto che avete tenuto da parte e con l’aiuto di una rotella tagliate delle strisce.

crostata cioccolato mdp

Adagiate le strisce sopra la farcitura per formare la caratteristica decorazione della crostata.

crostata cioccolato mdp

Infornate in forno caldo a 180° per circa 35/40 minuti. Sfornate e servite.

crostata cioccolato mdp

 


Pane ciabatta MDP

Pane ciabatta MDP

E’ vero che la macchina del pane cuoce direttamente, ma per farsi un bel panino è molto meglio una bella “michetta” di pane!

DSC_0121_mini

Ingredienti:

  • 450 ml di acqua
  • 5 misurini grandi di olio
  • 2,5 misurini piccoli di sale
  • 760 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito di birra

(Il termine misurini si riferisce al cucchiaio a due lati che di solito viene dato in dotazione con la macchina. Se la vostra MDP non dovesse averlo non c’è problema, il misurino grande è uguale ad un cucchiaio da minestra, il misurino piccolo è uguale al cucchiaino piccolo, quello del caffè per intenderci)

Mettete nel cestello della macchina del pane prima l’acqua, l’olio ed il sale.

pane ciabatta mdp

Aggiungetevi poi la farina ed il lievito. Rimettette il cestello nella MDP e chiudete il coperchio. Avviate il programma per la pasta fresca (il n. del programma varia da macchina a macchina). Alla fine del programma lasciate l’impasto dentro al cestello a lievitare ancora per 1 ora.

pane ciabatta mdp

Trasferite l’impasto su un piano di lavoro cosparso di farina, e impastatelo con le mani.

DSC_0085_mini

Dividetelo in panini dandogli una forma leggermente allungata.

pane ciabatta mdp

Adagiateli su una teglia da forno unta con un goccio di olio extravergine di oliva e fate lievitare ancora le michette coperte con uno straccio per un’altra ora.

pane ciabatta mdp

Trascorso il tempo della seconda lievitazione spennellate la superfice dei panini con dell’olio extravergine di oliva.

DSC_0108_mini

Ora potete infornare le vostre ciabatte in forno caldo a 240° per circa 20/25 minuti. Mettete sempre sul fondo del forno una teglia con un po’ di acqua, serve a non far seccare troppo i vostri panini.

pane ciabatta mdp

Una volta cotti, sfornateli e fateli raffreddare. Volendo una volta raffreddati potete anche surgelarli così come fate con il pane comprato e scongelarlo quando vi serve. I panini rimangono buonissimi lo stesso.

pane ciabatta mdp

 

Pagina 3 di 4312345...102030...Ultima »
Condividi!
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Pinterest
Share On Youtube
Contact us
Hide Buttons